NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Studio Vincenzo Vargiu

 

 

In caso di difficoltà di classificazione, il dato dell’ispezione visiva può essere integrato da una determinazione della concentrazione di fibre d’amianto (monitoraggio ambientale). Quest’ultimo costituisce un criterio complementare che riduce la variabilità del giudizio soggettivo di chi conduce l’ispezione visiva, e consente di discriminare le situazioni di maggiore incertezza.

Attraverso il nostro servizio di noleggio strumenti (alla pagina: http://www.noleggiostrumentazione.it/)  finalizzato a campionamenti di varia natura, garantiamo l'attuazione del monitoraggio delle fibre di amianto grazie a degli appositivi dispositivi quali:

- Campionatore personale polveri/fibre ed amianto aerodisperse; marca: Gillian 5000

- Campionatori fibre amianto e polveri in ambiente di lavoro/Pompa a basso flusso; marche: Apex, JS Holdings