NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Studio Vincenzo Vargiu

Al fine di ridurre i rischi connessi con disturbi vascolari, osteoarticolari, neurologici o muscolari ( esposizione a vibrazioni del sistema mano – braccio HAV) e lombalgie e traumi del rachide (esposizioni corpo intero WBV), il D.Lgs. n. 187 del 19/08/2005, prescrive specifiche metodiche di individuazione e valutazione dei rischi associati all’esposizione a vibrazioni e specifiche misure di tutela, che vanno inserite nel documento di valutazione dei rischi prescritto dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

Attraverso i nostri specialisti assicuriamo:
- valutazione preventiva delle varie attrezzature, e mezzi di lavoro fonte di potenziale esposizione professionale alle vibrazioni;
- valutazione strumentale per valutare l’esposizione “corpo intero” o il “sistema mano –braccio”, in conformità a quanto richiesto dal D.Lgs. 81/08;
- valutazione di esposizione a vibrazioni meccaniche mediante l’utilizzo di banche dati ISPESL in conformità a quanto richiesto dal D.Lgs. 81/08;
- elaborazione di un programma di misure tecniche o organizzative, volte a ridurre al minimo l’esposizione e i rischi che ne conseguono.