NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

Studio Vincenzo Vargiu

A seguito dell’accordo europeo dell’8 ottobre 2004, la valutazione dei rischi aziendali deve comprendere anche lo stress da lavoro – correlato. Nel D.Lgs. 81/08 è stato specificato e ribadito l’obbligo per le aziende di valutare anche questo rischio. La valutazione stress da lavoro correlato diviene importante per migliorare la consapevolezza del fenomeno da parte dei datori di lavoro e lavoratori, al fine di perfezionare le dinamiche interne e migliorare le situazioni a rischio.

Attraverso i nostri specialisti assicuriamo:
- individuazione delle caratteristiche stressogene organizzative e psicosociali maggiormente considerate a livello europeo;
- redazione del documento di valutazione del rischio, conforme alle specifiche previste dall’art. 28 c.1 D.Lgs. 9 Aprile 2008 n.81, anche mediante l’utilizzo della proposta metodologica ispesl “Network Nazionale per la prevenzione Disagio psicosociale nei Luoghi di lavoro”;
- individuazione di un programma di miglioramento necessario a ridurre al minimo il rischio.